OPZIONI BINARIE BUILDER | LE OPZIONI BINARIE “FAI DA TE”

Le Opzioni Binarie Builder sono probabilmente le più sui generis tra tutte le opzioni binarie disponibili sulle piattaforme dei maggiori broker sul mercato e trattate da FinanzaBinaria.com, e devono tutta la loro particolarità all’essere esattamente come le volete voi: questo perché, al di là delle discrezionalità dei singoli broker, utilizzare le Opzioni Binarie Builder significa niente più e niente meno che personalizzare a piacimento tutti i parametri relativi all’operazione.

Esatto, da qui deriva il nome “builder”, perché queste opzioni binarie vengono di fatto costruite in base ai nostri gusti, diventando le più “aperte” ed interpretabili tra le opzioni binarie sul mercato e rendendosi di fatto “facili” esattamente nella misura in cui voi avrete bisogno che lo siano.

Va da sé che questa particolarità rende le Opzioni Binarie Builder tra le più adatte qualsiasi sia la vostra strategia di riferimento visto che le potrete modificarle a vostro piacimento, il che diventa una risorsa fondamentale per chiunque sottostia ad un serio money management e ad una pianificazione sempre scientifica delle proprie strategie sia a breve che a lungo termine.

affilate-iconNaturalmente le Opzioni Binarie Builder risultano essere un’ottima risorsa anche per chi si trova ad essere alle prime armi, questo perché facilmente adattabili alle proprie esigenze e del tutto prive di rischi nascosti visto che saremmo noi a deciderne tutti gli aspetti più importanti e quindi insidiosi: risultano infatti sempre personalizzabili quelli che sonogli asset su cui investire (come sempre riferiti all’elenco di asset disponibili sulla piattaforma di ciascun broker, le scadenze di riferimento(in questo caso totalmente customizzabili, dalle brevissime 30/60 secondi fino ad una lunga settimana) e, soprattutto, il rapporto rischi/rendimenti, cioè il vero parametro fondamentale delle Opzioni Binarie Builder.

Opzioni Binarie BuilderIl rapporto rischi/rendimenti è l’aspetto più interessante e divertente di questo genere di opzioni perché permette di decidere a proprio piacimento quella che è la nostra volontà di esposizione al rischio, perché in base a quello che è il payout stabilito potremo infatti decidere di modificare la nostra possibilità di revenue in funzione di una percentuale di rimborso di pari valore.

Poniamo di avere un payout dell’80% per il quale non viene riconosciuta alcuna percentuale di rimborso in caso di perdita, noi potremo decidere di sacrificare un 20% di quel payout trasformandolo appunto in un “paracadute” in caso di esito negativo, andando quindi incontro ad un’operazione nella quale il payout in caso di vincita sarà del 60% ma a fronte di un payout di ritorno del 20%.

Diciamocelo, un’opportunità davvero eccezionale, tanto più per chi vuole andare incontro solo a rischi molto ben ponderati e mai del tutto invalidanti nei confronti del proprio patrimonio o anche in quelle situazioni nelle quali le analisi di mercato non possono dare esiti troppo sicuri nei confronti di quel che accadrà, rendendo di fatto qualsiasi investimento più rischioso del normale.

Proprio per la loro particolarità le Opzioni Binarie Builder non sono disponibili su tutte le piattaforme dei maggiori broker sul mercato, se pensate di poterne essere interessati vi consigliamo quindi di verificarne la disponibilità sin dal momento della scelta della piattaforma, possibilità che di nuovo caldeggiamo per tutti coloro che sono alle prime armi e che vogliono iniziare nella loro carriera di trading godendo di tutti i vantaggi che queste opzioni binarie concedono in fatto di sicurezza.

Anche in questo caso risulta poi intelligente ed interessante provare ad utilizzarle attraverso le piattaforme demo messe a disposizione dai broker, cosi da imparare a gestire tutti i singoli parametri che le compongono senza la nessuna forma di rischio economico. Anche in questo caso è poi da sottolineare l’importanza della fase di studio, di preparazione strategica e di analisi dei mercati attraverso tutti gli strumenti messi a disposizione dai principali broker.


COME USARLE

OPZIONI BINARIE BUILDER  – L’ITER STANDARD

Opzioni Binarie BuilderCome d’abitudine riportiamo quello che è l’iter fondamentale che affronterete per operare con le Opzioni Binarie Builder una volta fatto accesso sulla vostra piattaforma di riferimento, ricordandovi che stando alle particolarità di queste opzioni binarie, caratterizzate da diversi parametri che vengono scelti contemporaneamente, questa volta l’iter sarà leggermente differente rispetto al solito.


  • Passo n°1 – Per cominciare dovremmo come sempre andare a selezionare le Opzioni Binarie Buildernel pannello di controllo delle varie opzioni binarie disponibili sulla nostra piattaforma di riferimento.

  • Passo n°2 – Una volta scelte le Opzioni Binarie Builder procederemo quindi con la scelta dell’asset di riferimento per la nostra operazione, ricordandovi che non tutti gli asset sono sempre disponibili per questo genere di opzioni binarie e che comunque è sempre discrezione del broker scegliere quale mettere a disposizione.

  • Passo n°3 – In questo passaggio andremo a scegliere quella che è la scadenza che vogliamo per la nostra opzione binaria, vedendo confermato quello che è il payout di riferimento e potendo quindi personalizzarlo in base a quello che è il rapporto rischi/rendimenti. In pratica starà a noi scegliere quella che è la percentuale di guadagno alla quale vogliamo ambire a fronte della possibilità di stabilire anche una percentuale di ritorno in caso di esito negativo: parliamo del cuore delle Opzioni Binarie Builder.

  • Passo n°4 – Una volta impostati i parametri precedenti ci ritroveremo quindi a scegliere l’esito dell’operazione in base a quelle che sono le nostre analisi, scegliendo per un’opzione call o put dipendentemente da quel che ci aspettiamo dall’andamento del mercato: call se prevediamo un atteggiamento rialzista, put se invece ce lo aspettiamo ribassista.

  • Passo n°5 – Non rimane che decidere l’importo della nostra transazione, che anche in questo caso sceglieremo liberamente semplicemente stando entro i parametri fondamentali minimi e massimi richiesti dal broker (normalmente € 5/20 per il minimo ed € 5.000/10.000 per il massimo) e calibrando la nostra scelta anche in base al rapporto rischi/rendimenti che abbiamo precedentemente impostato.

  • Passo n°6 – Come sempre arriva il momento in cui dover ricontrollare il riepilogo di tutte le singole caratteristiche appena impostate per l’acquisto delle nostre Opzioni Binarie Builder, ovvero l’ultima occasione in cui poter correggere (o eventualmente eliminare) la nostra transazione prima di confermarla e farla partire.

  • Passo n°7 – Lo step conclusivo è come sempre quello della conferma ufficiale che fa effettivamente partire la nostra operazione secondo quelle che sono tutte le caratteristiche particolari che abbiamo appena impostato. Da questo momento in poi non rimane che attendere la scadenza per vedere se l’esito delle nostre previsioni sia stato o meno corretto.

ESEMPIO PRATICO

OPZIONI BINARIE BUILDER  – METTIAMOLE IN PRATICA


Opzioni Binarie BuilderDopo aver visto quello che è l’iter pratico per operare con le Opzioni Binarie Builder non rimane che provare a metterlo in pratica immaginando il solito scenario ideale nel quale decidere di operare il nostro trading: sappiamo che a causa di un’importante notizia macroeconomica quello che è il valore delle azioni di FinanzaBinaria.com dovrebbe essere destinato a crescere nell’arco delle prossime ore, il problema è che questa notizia per quanto importante non è ufficialmente verificata e quindi potrebbe rivelarsi un rumor falso che ci farebbe perdere il nostro investimento.

Decidiamo che il modo giusto per comportarsi, cosi da rimanere prudentemente dentro al nostro money management e alla nostra più generale strategia economica, sia quello di provare comunque l’investimento garantendoci però un margine di sicurezza che di solito solo le Opzioni Binarie Builder sanno dare grazie al loro rapporto rischi/rendimenti del tutto personalizzabile.

Così diamo una nuova occhiata ai grafici economici e a quello che è l’andamento generale del titolo e ci convinciamo ulteriormente sia sia sì il caso di provarci ma anche che valga la pena farlo con prudenza, decidiamo quindi di accedere alla piattaforma del nostro broker di riferimento e di provare a fare trading investendo in Opzioni Binarie Builder.


  • Passo n°1 – Effettuato l’accesso sulla piattaforma del nostro broker andiamo a selezionare le Opzioni Binarie Builder tra quelle disponibili nel pannello di controllo di riferimento.

  • Passo n°2 – Andremo quindi a selezionare l’asset sul quale abbiamo deciso di operare, cercando l’indice di FinanzaBinaria.com tra tutti quelli disponibili sulla piattaforma.

  • Passo n°3 – Grazie alla versatilità delle Opzioni Binarie Builder decidiamo di voler operare su una scadenza di un’ora, avendo a nostra disposizione un payout dell’80%. A questo punto, a causa della nostra incertezza riguardo alla veridicità delle nostre informazioni, decidiamo di concederci un margine di sicurezza in più, impostando il rapporto rischi/rendimenti al 20%: cedendo quindi il 30% del payout, che a questo punto sarà del 50%, a fronte di una percentuale di ritorno del 30% in caso di esito negativo.

  • Passo n°4 – E’ il momento di fare la nostra previsione e, visto che ci aspettiamo un atteggiamento rialzista da parte del titolo, acquistiamo un’opzione binaria Call (o Alto).

  • Passo n°5 – Consapevoli della percentuale di ritorno che abbiamo appena impostato, decidiamo di investire € 200,00 in questa operazione, confidando quindi in un discreto guadagno in caso di vincita ed in un consistente rimborso in caso di perdita: a questo punto infatti ci ritroveremo a guadagnare € 100,00 in un’ora in caso di esito positivo o a perdere esclusivamente € 140,00 in caso di esito negativo, avendo appunto diritto ad un payout di ritorno in questo caso pari ad € 60,00.

  • Passo n°6 – Come sempre il sistema ci riepiloga tutti i dettagli della nostra operazione: abbiamo deciso di fare trading attraverso Opzioni Binarie Builder basate sull’asset del titolo di FinanzaBinaria.com, prevedendone una crescita attraverso l’acquisto di un’opzione Call per la quale avremo diritto ad un payout dell’80% che abbiamo però deciso di abbassare al 50% in funzione di ottenere un 30% di payout di ritorno nel caso in cui vada male. La scadenza di riferimento e di un’ora dal momento in cui confermeremo l’operazione.

  • Passo n°7 – Confermiamo appunto l’operazione ed inizia l’attesa della fine della scadenza. Al termine dell’ora vediamo che il titolo di FinanzaBinaria.com è effettivamente cresciuto in accordo con la nostra analisi e che quella che era la nostra informazione importante ma non confermata si è comunque verificata mantenendo le aspettative: il risultato è che il nostro investimento di € 200,00 è andato a buon fine e che abbiamo realizzato un guadagno di € 100 in una sola ora di trading.

Come possiamo vedere le Opzioni Binarie Builder sono uno strumento essenzialmente semplice e notevolmente comodo che ci permette di ponderare ulteriormente quella che è la nostra generale volontà di esposizione al rischio. La possibilità di sceglierne tutti i parametri fondamentali, ma soprattutto di poter stabilire un payout di ritorno nella misura in cui ci fa stare più tranquilli sono risorse che torneranno utili alle nostre strategie ogni volta che ci sarà un’incertezza all’orizzonte o comunque la necessità di una maggiore tutela.Anche con le Opzioni Binarie Builder l’iter pratico per poter procedere alle operazioni è comunque molto lineare, e quindi anche in questo caso il suggerimento di FinanzaBinaria.com è sempre il solito: concentratevi nello sviluppo di strategie e datevi da fare per permeare sempre di più quelle che sono le analisi di mercato, diventando sempre più esperti di quelli che sono gli strumenti fondamentali che i broker di opzioni binarie mettono a vostra disposizione sulle loro piattaforme. E’ in questo che sta la vera bravura di un trader di successo ed è in questo che anche voi dovrete trovare la strada verso un’attività di trading sempre più consapevole e ragionata.


I MIGLIORI BROKER

I MIGLIORI BROKER DI OPZIONI BINARIE – LA NOSTRA SELEZIONE


Quali sono i Broker più consigliati da FinanzaBinaria.com? Scopri i Migliori Broker sul mercato e tutte le particolarità delle piattaforme che propongono, puoi trovare la nostra selezione a questo link e tutte le pagine d’approfondimento qui di seguito!


 24 Option

migliori broker

24Option è una delle piattaforme di maggior successo negli ultimi anni, proposta dall’omonima società con sede legale a Cipro e certificata con il marchio internazionale CySec: parliamo di un broker di grande qualità che propone payout medi dell’89% a fronte di depositi minimi anche di soli € 250,00.

Il valore di trading minimo è € 25,00 nel caso della maggior parte delle opzioni binarie, ma solamente di € 5,00 per le opzioni binarie 60 secondi e delle opzioni binarie 30 secondi. Permette di fare trading attraverso una vasta scelta di possibili opzioni binarie, tra cui le opzioni Call/Put, le OneTouch, le 60 secondi, le 30 secondi ed una vasta scelta di opzioni long term.

24 Option propone anche un eccellente help desk di supporto in lingua italiana.

 Potete trovare la pagina dedicata a 24 Option direttamente a questo link.

Scopri 24Option


Banc De Binary

migliori brokerBanc De Binary è una piattaforma di sempre maggior successo che negli utili anni è cresciuta costantemente per numero di utenti e mole di transazioni, diventando uno dei broker maggiormente preferiti dal grande pubblico soprattutto in Europa.

Si tratta anche in questo caso di un’azienda con sede a Cipro, e regolarmente certificata Cysec, che può arrivare ad offrire rendimenti medi addirittura del 90% a fronte di depositi minimi di € 250,00. Il trading minimo di trading è di € 25,00 e anche in questo caso possiamo trovare tutte le opzioni binarie principali: Call/PutOneTouchBuilder e 60 secondi sono le “best seller” della piattaforma, ovviamente accompagnate anche da una vasta selezione di diverse altre opzioni.

Anche in questo caso il servizio di assistenza in lingua italiana è di primo livello.

Potete trovare la pagina dedicata a Banc De Binary direttamente a questo link.

Scopri Banc de Binary


TopOption

migliori brokerTopOption è un’altra piattaforma di opzioni binarie tra le più famose e riconosciute che ci siano nel panorama: si tratta sempre di una realtà cipriota che ormai da anni si dimostra solida ed affidabile vedendo il proprio mercato di riferimento crescere i modo continuo e convincente.

Parliamo di una broker certificato sia con marchio CySec che quello MiFid che offre payout medi che arrivano anche all’85% a fronte di depositi minimi di solamente € 100,00 e di un trading minimo altrettanto basso di solo € 10,00. TopOption è famoso anche per i payout di ritorno mediamente del 15% che spesso offre ai propri clienti utilizzando tutte le principali opzioni binarie come le Call/PutOneTouchBuilder e 60 secondi.

Naturalmente l’alto livello di questo broker non pecca della mancanza di un servizio di supporto in italiano altrettanto valido.

Potete trovare la pagina dedicata a TopOption direttamente a questo link.

Scopri TopOption


eToro

migliori brokereToro è una piattaforma che sta crescendo tanto e ormai da diversi anni, orientata soprattutto alla soddisfazione delle esigenze dei trader alle prime armi ma non per questo sconsigliabile a quelli invece più evoluti e professionali.

Forte delle certificazioni Cysec e MiFid e di percentuali di resa medie dell’80% a fronte di un depositi minimi di soli $ 100,00, eToro offre spesso delle promozioni addirittura a deposito zero. Anche il trading minimo è orientato agli utenti neofiti e quindi decisamente basso: € 10,00 per la maggior parte delle opzioni, tra le quali spiccano per volume di utilizzo le opzioni binarie Call/PutOneTouch60 secondi e 30 secondi.

Il servizio di assistenza in italiano è di ottima qualità, ma ancora più spicca quello che è il progetto social di questa piattaforma: OpenBook, un sistema di community interna alla piattaforma per creare connessioni tra gli utenti e per permettere loro uno scambio di informazioni e suggerimenti.

Potete trovare la pagina dedicata a eToro direttamente a questo link.

Scopri eToro